The amazing benefits of being bilingual.

Aggiornato il: 13 lug 2019

Most people in the world speak more than one language, suggesting the human brain evolved to work in multiple tongues. If so, asks Gaia Vince, are those of us who speak only one language missing out?




Buongiorno a tutti! Qui è Frau Zorzenon.


Solitamente non intervengo direttamente sui social, ma qualche giorno fa mi è capitato tra le mani questo articolo, molto interessante, apparso nel 2016 sul sito della BBC.

Parla degli incredibili benefici che derivano dall'essere bilingue e riporta importanti fatti emersi dalle ultime ricerce scentifiche su questo tema. L'articolo è un pò lungo, quindi ho riassunto di seguito quelli che a mio avviso sono i punti essenziali.

Buona lettura,

Frau.


LEGGI L'ARTICOLO


****************************


1) In tutto il mondo, oltre la metà delle persone - le stime variano dal 60 al 75 per cento - parlano almeno due lingue. Molti paesi hanno più di una lingua ufficiale nazionale - il Sud Africa ha 11 lingue. I monolingua, invece, sono una minoranza destinata a perdersi.

2) Il multilinguismo ha dimostrato di avere molti vantaggi sociali, psicologici e di stile di vita. I ricercatori hanno scoperto tutta una serie di benefici legati alla salute, come un recupero più rapido da ictus e l'insorgenza ritardata della demenza.

3) Personalità divisa. Diversi scienziati e linguisti hanno studiato la capacità del linguaggio di cambiare il modo di pensare delle persone. Negli anni '60, uno dei pionieri della psicolinguistica, Susan Ervin-Tripp, testò le donne bilingue giapponesi-inglesi, chiedendo loro di terminare delle frasi in ambo le lingue. La scoperta fu che le donne concludevano le frasi in modo molto diverso a seconda della lingua che utilizzavano. Ad esempio, "Quando i miei desideri sono in conflitto con quelli della mia famiglia ..." "… è un momento di grande infelicità" (variante giapponese), oppure "faccio quello che voglio" (variante inglese). Un altro esempio è stato "I veri amici dovrebbero ..." "… aiutarsi reciprocamente" (variante giapponese), oppure "… essere sinceri" (variante inglese). Da questo, Ervin-Tripp ha concluso che il pensiero umano si sviluppa all'interno della mentalità del linguaggio e che i bilingui sviluppano una diversa mentalità per ciascuna lingua che parlano - un'idea straordinaria ma che è stata confermata negli studi successivi, e molti bilingui dicono di sentirsi come una persona completamente diversa quando parlano l’altra lingua.

4) Come afferma il neuropsicologo cognitivo Jubin Abutalebi, dell'Università di San Raffaele a Milano, è possibile distinguere le persone bilingue dai monolingui semplicemente guardando le scansioni dei loro cervelli. "Le persone bilingue hanno molto più materia grigia rispetto ai monolingui nella loro corteccia cingolata anteriore, e questo è dovuto al fatto che lo usano molto più spesso", dice. L'ACC è come un muscolo cognitivo, aggiunge: più lo usi, più diventa forte e più flessibile. Da qui deriva una capacità superiore di concentrazione, risoluzione di problemi e concentrazione, migliore flessibilità mentale e abilità multitasking sono, naturalmente, preziose nella vita di tutti i giorni. Ma forse il beneficio più eccitante del bilinguismo si ha nell'invecchiamento, quando la funzione esecutiva generalmente declina: il bilinguismo sembra proteggere contro la demenza.

5) Non è mai troppo tardi per imparare un'altra lingua, e può essere molto gratificante. Alex Rawlings è un poliglotta professionista britannico che parla 15 lingue: "Ogni lingua ti offre uno stile di vita completamente nuovo, una nuova sfumatura di significato", dice. "È avvincente!"

6) La gente dice che è troppo difficile da adulto. Ma direi che è molto più facile dopo l'età di otto anni. Ci vogliono tre anni perché un bambino apprenda una lingua, ma solo pochi mesi per un adulto.


7) Da adulti, cerchiamo disperatamente di decifrare una lingua straniera, ma potremmo imparare più velocemente se smettessimo di cercare regole dove non ci sono.


8) Una stima mette il valore della conoscenza di una seconda lingua fino a $ 128.000 in 40 anni.


****************************


Insomma, perfettamente in linea con i principi della nostra scuola e con quella missione che, ormai da anni, ci vede impegnate ogni giorno e su tutti i fronti....  una missione che potrebbe essere tranquillamente riassunta citando due quesiti tratti dallo stesso articolo.

Potrebbe essere che il cervello umano si sia evoluto per essere multilingue? Che coloro che parlano una sola lingua non ne sfruttino appieno il potenziale?


Il bilinguismo è una scelta che chiunque può compiere, anche ora.

INGLESE / TEDESCO


17 visualizzazioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOVITA'!

© 2019 by Ricercare Per Imparare

  • Grey Facebook Icon
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Facebook Icon